Tel: 030.2680616

SPEDIZIONE GRATUITA

Sopra i 250 € in 24/48 ore*!

contenitore termico iso - fino a 12 ore

Scatola isotermica - 12h

contenitore termico iso+

Contenitore termico per pallet

Contenitori per mozzarella

I Contenitori per mozzarella svolgono un ruolo cruciale nella conservazione dei prodotti caseari: non solo forniscono una protezione essenziale durante il trasporto e lo stoccaggio, ma contribuiscono anche a mantenere la freschezza e la qualità del prodotto.

Caratteristiche: 

  • Materiale riciclabile al 100%
  • Adatto al contatto alimentare
  • Resistente all'acqua
  • Pieghevole: minor impatto ambientale sui trasporti, Minor ingombro in magazzino perchè viene fornito piatto. 
  • Stampa in serigrafia direttamente sull'imballo isotermico

Non fatevi ingannare dall'apparenza, questi contenitori hanno una conduttività termica migliore rispetto al polistirolo, minore è la conduttività termica, più l'isolante è efficace. Leggi sotto in "informazioni tecniche" la nostra analisi sulla differenza tra scatole in polistirolo e in schiuma polistirene.

 

Leggi di più...

Ideale per: protezione superiore delle bottiglie

A partire da

Il prezzo indica l'offerta migliore presente in tabella

4.6€
iva esclusa
Disponibile
SKU
Contenitori per mozzarella
Tabella prezzi IVA esclusa e CONAI escluso
Prezzo per Pezzo
ACQUISTO MINIMO 1 CONFEZIONE

salvo diversamente indicato
Codice Prodotto Larghezza (mm) Lunghezza (m) Colore
Per 1 conf. e +
Prodotti per confezione Quantità di pezzi Tempi di consegna
(stima)
UT9.01.327235106
4,60 €
160
5-7 gg

Ideale per: protezione superiore delle bottiglie

Descrizione:

Differenze tra le Scatole per Mozzarella in Polistirolo e Schiuma di Polistirene:

Due materiali comuni utilizzati per i contenitori di mozzarella sono il polistirolo e la schiuma di polistirene. Sebbene condividano alcune caratteristiche, presentano differenze significative che ne influenzano l'efficacia e l'impatto ambientale.

  • Materiale e Struttura:
    • Polistirolo: Le scatole in polistirolo per mozzarella sono realizzate da una plastica rigida e leggera, nota come polistirene espanso. Questo materiale però può essere più fragile e suscettibile a danni meccanici durante la manipolazione o il trasporto, rilasciando "pallino di polistirolo"
    • Schiuma di Polistirene: Le scatole in schiuma di polistirene, o polistirene estruso, sono costituite da una schiuma più densa rispetto al polistirolo. Questo le rende più resistenti e durevoli rispetto alle scatole in polistirolo espanso.
  • Isolamento Termico:
    • Polistirolo: Le scatole in polistirolo forniscono un isolamento termico valido, mantenendo la temperatura interna costante. Questa caratteristica le rende adatte per la conservazione di prodotti sensibili alla temperatura, come la mozzarella fresca. (conduttività termica:= 0,036 m.K)
    • Schiuma di Polistirene: Grazie alla sua densità maggiore, la schiuma di polistirene offre un isolamento termico superiore rispetto al polistirolo espanso, garantendo la freschezza del prodotto per un periodo più lungo. (conduttività termica:= 0,031 m.K)
  • Impatto Ambientale:
    • Polistirolo: Il polistirolo espanso è spesso criticato per i suoi effetti negativi sull'ambiente a causa della sua lenta degradabilità, sgretolamento e della produzione di rifiuti plastici.
    • Schiuma di Polistirene: nella realizzazione di questi contenitori viene utilizzato schiuma di polistirene ricilata al 100%.
  • Trasporto: ma è sul trasporto e nello stoccaggio che si nota notevolmente la differenza:
    • contenitori polistirolo per mozzarelle: 455 scatole = 5 palette / 15 000 scatole = 5 camion
    • contenitori per mozzarelle in polistirene: 455 scatole = 1 paletta / 15 000 scatole= 1 camion

Compila il form per richiedere maggiori informazioni o una consulenza gratuita al nostro personale tecnico.

Riceverai una risposta via e-mail o sarai contattato telefonicamente entro 24/48h da un nostro operatore.

Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account
PRODOTTI CORRELATI A QUESTO ARTICOLO